Provided by: manpages-it_0.3.4-1_all bug

NOME

     cmp - compara due file

SINTASSI

     cmp [-l | -s] file1 file2 [skip1 [skip2]]

DESCRIZIONE

     L’utility cmp compara due file di un qualunque tipo e scrive i risultati
     allo standard output.  Per default, cmp tace se i file sono uguali; se
     differiscono, è riportato il byte ed il numero di riga nel quale la prima
     differenza viene riscontrata.

     Byte e righe vengono numerati iniziando da uno.

     Le seguenti opzioni sono disponibili:

     -l    Stampa il numero del byte (decimale) e i differenti valori dei byte
           (ottali) per ogni differenza.

     -s    Non stampa alcunché per file differenti; ritorna solo il codice
           d’uscita.

     Gli argomenti opzionali skip1 e skip2 sono gli offset dei byte
     dall’inizio di file1 e file2, rispettivamente, dove la comparazione
     inizierà.  L’offset è decimale per default, ma può essere espresso come
     valore esadecimale o ottale facendolo precedere all’inizio da un ‘‘0x’’ o
     un ‘‘0’’.

     L’utility cmp esce con uno dei seguenti valori:

     0     I file sono identici.

     1     I file sono diversi; questo include il caso in cui un file è
           identico alla prima parte dell’altro.  In tal caso, se l’opzione -s
           non è stata specificata, cmp scrive allo standard output che la EOF
           è stata raggiunta nel file più corto (prima che una qualche
           differenza fosse stata trovata).

     >1    È stato riscontrato un errore.

VEDERE ANCHE

     diff(1), diff3(1)

STANDARD

     Ci si aspetta che l’utility cmp sia IEEE Std 1003.2 (“POSIX.2”)
     compatibile.