Provided by: manpages-it_0.3.4-1_all bug

NOME

       Yacc   -   un   generatore  di  analizzatori  sintattici  (parser)  per
       grammatiche di tipo LALR(1)

SINOSSI

       yacc [ -dlrtv ] [ -b prefisso_file ] [ -p prefisso_simbolo ] nomefile

DESCRIZIONE

       Yacc legge le specifiche di una grammatica dal file nomefile  e  genera
       per essa un analizzatore sintattico (parser) LR(1).  Il parser consiste
       di un insieme di tabelle di parsing di tipo LALR(1) e di una routine di
       gestione  scritta nel linguaggio di programmazione C.  Yacc normalmente
       scrive le tabelle di parsing e la routine di gestione nel file y.tab.c.

       Sono disponibili le seguenti opzioni:

              -b prefisso_file
                     L’opzione -b assegna la stringa prefisso_file al prefisso
                     aggiunto  ai  nomi  dei  file  di  output.   Il  prefisso
                     predefinito è il carattere y.

              -d     L’opzione  -d causa la scrittura del file header y.tab.h.

              -l     Se l’opzione -l non è specificata,  yacc  inserirà  delle
                     direttive  #line nel codice generato.  Le direttive #line
                     mettono in relazione errori nel codice  generato  con  il
                     codice   originale  dell’utente.   Se  viene  specificata
                     l’opzione -l  yacc  non  inserirà  direttive  #line.   Le
                     direttive    #line    specificate   dall’utente   saranno
                     mantenute.

              -p prefisso_simbolo
                     L’opzione -p  cambia  il  prefisso  aggiunto  ai  simboli
                     generati    da    yacc    nella   stringa   denotata   da
                     prefisso_simbolo.  Il prefisso predefinito è  la  stringa
                     yy.

              -r     L’opzione  -r  richiede  a yacc di produrre file separati
                     per il codice e le tabelle.  Il nome del file  contenente
                     il  codice  sarà  y.code.c, quello del file contenente le
                     tabelle y.tab.c.

              -t     L’opzione -t cambia le  direttive  per  il  preprocessore
                     generate da yacc in modo che nel codice compilato vengano
                     incorporate frasi per il debug.

              -v     L’opzione -v determina la scrittura nel file y.output  di
                     una descrizione intellegibile del parser generato.

       Se  è impostata la variabile di ambiente TMPDIR, la stringa denotata da
       TMPDIR sarà usata come nome della directory in cui  verranno  creati  i
       file temporanei.

FILE

       y.code.c
       y.tab.c
       y.tab.h
       y.output
       /tmp/yacc.aXXXXXX
       /tmp/yacc.tXXXXXX
       /tmp/yacc.uXXXXXX

DIAGNOSTICA

       Se vi sono regole che non vengono mai ridotte, il numero di tali regole
       viene riportato sullo standard error.  Se vi sono conflitti LALR(1), il
       numero di conflitti viene riportato sullo standard error.