Provided by: passwd_4.0.13-7ubuntu3_i386 bug

NOME

       porttime - file delle porte e degli orari d’accesso

DESCRIZIONE

       porttime  contiene  un  elenco  di  device  tty, nomi utente e orari di
       accesso permessi.

       Ciascuna voce è composta da tre campi separati da due punti. Il primo è
       un  elenco  di device tty, separati da virgole, oppure un asterisco per
       indicare che la voce corrisponde a qualsiasi device. Il secondo campo è
       un  elenco di nomi utente, separati da virgole, oppure un asterisco per
       indicare che la voce corrisponde ad ogni utente. Il terzo  campo  è  un
       elenco degli orari, separati da virgole, in cui è consentito l’accesso.

       Un orario di accesso consiste in zero  o  più  giorni  della  settimana
       abbreviati  in Mo (lunedì), Tu, We, Th, Fr, Sa e Su (domenica), seguiti
       da una coppia di orari, separate da  un  trattino.  L’abbreviazione  Wk
       rappresenta  tutti i giorni da lunedì a venerdì, mentre Al indica tutti
       i giorni della settimana. Se non si specifica alcun giorno, viene usato
       implicitamente Al.

ESEMPI

       La  voce  seguente permette l’accesso all’utente jfh da qualsiasi porta
       durante i giorni lavorativi dalle 9 alle 17.

            *:jfh:Wk0900-1700

       Le voci seguenti permettono l’accesso solo agli utenti root e  oper  da
       /dev/console   a  qualsiasi  ora.  Qui  viene  mostrato  come  il  file
       /etc/porttime sia una lista ordinata di  orari  d’accesso:  ogni  altro
       utente  corrisponderebbe  alla seconda voce, che impedisce l’accesso in
       qualsiasi orario.

            console:root,oper:Al0000-2400
            console:*:

       La voce seguente permette l’accesso all’utente games da qualsiasi porta
       durante gli orari non lavorativi.

            *:games:Wk1700-0900,SaSu0000-2400

FILE

       /etc/porttime  - file contenente le porte e gli orari di accesso

VEDERE ANCHE

       login(1)

AUTORE

       Julianne Frances Haugh (jockgrrl@ix.netcom.com)

TRADUZIONE

       Giuseppe Sacco <eppesuig@debian.org>, 2005
       Danilo Piazzalunga <danilopiazza@libero.it>, 2005

                                                                   PORTTIME(5)