Provided by: manpages-it_0.3.4-5_all bug

NOME

       mkfifo - crea FIFO

SINTASSI

       mkfifo [opzioni] file...

       Opzioni POSIX: [-m permessi]

       Opzioni GNU (forma breve): [-m permessi] [--help] [--version] [--]

DESCRIZIONE

       mkfifo  crea  FIFO  (altresì  chiamate  in  inglese «named pipes»: pipe
       battezzate) con i nomi specificati.

       Una «FIFO» è un tipo speciale di file che permette la comunicazione fra
       processi indipendenti. Un processo apre la FIFO in scrittura e un altro
       in lettura, dopo di ché i dati possono muoversi  come  le  solite  pipe
       anonime della shell o di altro.

       Di natura, i permessi di una FIFO appena creata sono 0666 («a+rw») meno
       i bit impostati nella umask.

OPZIONI

       -m permessi, --mode=permessi
              Imposta i permessi delle FIFO a  permessi,  che  possono  essere
              simbolici  come  in  chmod(1), e usa i permessi predefiniti come
              punto di partenza.

OPZIONI GNU STANDARD

       --help Stampa un messaggio di spiegazione sullo standard output ed esce
              (con successo).

       --version
              Stampa informazioni sulla versione sullo standard output ed esce
              (con successo).

       --     Termina l’elenco delle opzioni.

AMBIENTE

       Le variabili  LANG, LC_ALL, LC_CTYPE  e  LC_MESSAGES  hanno  il  solito
       significato.

CONFORME A

       POSIX 1003.2.

NOTE

       Questa   pagina   descrive   mkfifo   come   si   trova  nel  pacchetto
       fileutils-4.0;  altre  versioni   potrebbero   differire   leggermente.
       Spedisci  correzioni o aggiunte a aeb@cwi.nl [NdT: ovviamente, problemi
       nella traduzione devono essere spediti al traduttore, non agli autori].
       Segnala bachi nei programmi a fileutils-bugs@gnu.ai.mit.edu.