Provided by: manpages-it_0.3.4-5_all bug

NOME

       showkey  -  analizza gli scancode e i codici numerici dei tasti inviati
       dalla tastiera

SINTASSI

       showkey [ -[hVskm] | --help | --version | --scancodes  |  --keycodes  |
       --keymap ] [ -t N | --timeout=N ]

DESCRIZIONE

       showkey  mostra  sullo  standard  output  lo  scancode, il codice tasto
       (keycode) o il carattere di ciascun  tasto  premuto  e  rilasciato.  Il
       programma  resta  attivo  finché  non  siano trascorsi 10 secondi (o la
       quantità di tempo specificata dalle opzioni --timeout o -t) dall’ultimo
       tasto  premuto  o  rilasciato,  o  fino  a  quando  riceve  un  segnale
       appropriato, come SIGTERM, da un altro processo.

       showkey ha tre modalità di  esecuzione:  «scancode  dumping»,  «keycode
       dumping»  e «keymap testing»; esse vanno precisate indicando un’opzione
       sulla linea di comando (si veda più avanti).

COMANDI

       -h --help
              showkey mostra sullo standard error la versione  del  programma,
              un breve messaggio sull’uso, quindi esce.

       -V --version
              showkey  mostra  sullo standard error la versione del programma,
              quindi esce.

       -s --scancodes
              Esegue showkey in modalità «scancode dumping».

              In questa modalità, showkey mostra sullo standard output ciascun
              byte ricevuto dalla tastiera, in formato esadecimale. Dopo circa
              0,1 secondi tra la ricezione  di  due  byte,  oppure  quando  il
              buffer  interno  si  riempie,  viene  stampata  una nuova linea.
              Questa   modalità   può    essere    usata    per    determinare
              approssimativamente  quali sequenze di byte la tastiera invia in
              una sola volta, premendo un dato tasto.  La  modalità  «scancode
              dumping» è principalmente intesa per il debugging dei driver per
              tastiera od altre interfacce a basso livello e, in quanto  tale,
              non è di grande interesse per il normale utente finale.

       -k --keycodes
              Esegue  showkey  in  modalità  «keycode  dumping»,  che è quella
              predefinita quando non è specificato alcun comando.

              In questa modalità, showkey  mostra  sullo  standard  output  il
              codice  numerico  di tasto o ciascun tasto premuto o rilasciato.
              Viene riportato anche il  tipo  di  evento  relativo  al  tasto:
              premuto  o  rilasciato.  I codici numerici dei tasti sono numeri
              assegnati dal kernel ad ogni tasto reale.  Ogni tasto ha  sempre
              un  unico  codice associato, sia che la tastiera invii singoli o
              multipli scancode. Usando showkey in questa modalità, si possono
              individuare  i  numeri  da  adottare nelle proprie mappature dei
              tasti (o keymap).

       -m --keymap
              Esegue showkey in modalità «keymap testing».

              In questa modalità, showkey mostra i caratteri  così  come  sono
              tradotti dal kernel usando la mappa dei tasti corrente. Dovrebbe
              essere utile  a  chi  scrive  programmi  di  installazione,  per
              consentire  all’utente  di  provare  una nuova tastiera prima di
              installarla realmente.

OPZIONI

       -t N --timeout=N
              Quest’opzione stabilisce il timeout (in secondi)  al  posto  del
              suo valore predefinito di 10.

AUTORE

       showkey è stato sviluppato da Risto Kankkunen per kbd-0.81.

       È  stato  in  seguito  ampliato  da Yann Dirson <dirson@debian.org> per
       supportare il comando --keymap e l’opzione --timeout

BUG

       La modalità --keymap dovrebbe visualizzare l’azione dei tasti mostrando
       quale  azione  dovrebbe  essere effettuata, invece di eseguire l’azione
       stessa.

VEDERE ANCHE

       loadkeys(1), dumpkeys(1), keymaps(5).