Provided by: manpages-it_0.3.4-5_all bug

NOME

       who - mostra chi è loggato

SINTASSI

       who  [-imqsuwHT]  [--count]  [--idle]  [--heading] [--help] [--message]
       [--mesg] [--version] [--writable] [file] [am i]

DESCRIZIONE

       Questa documentazione non è mantenuta da lungo tempo e potrebbe  essere
       inaccurata  o  incompleta.  La documentazione in Texinfo è ora la fonte
       autorevole.

       Questa pagina di manuale documenta la versione GNU di who.   Se  non  è
       dato  nessun  argomento  che non sia un’opzione, who mostra le seguenti
       informazioni per ognuno degli utenti loggati:

              nome di login
              linea del terminale
              ora di login
              nome host remoto o X display

       Se è data un argomento che non è un’opzione, who usa quanto specificato
       invece  di  /etc/utmp  per il nome del file contenente le registrazioni
       degli utenti loggati. /etc/wtmp è comunemente dato come argomento a who
       per vedere chi si è loggato in precedenza.

       Se  sono  dati  due  argomenti che non sono opzioni, who mostra solo le
       informazioni sull’utente che lo avvia  (determinate  dal  suo  standard
       input), precedute dal nome dell’host. Tradizionalmente, i due argomenti
       dati sono ‘am i’, come in ‘who am i’ ("chi sono").

   OPZIONI
       -m     Analogo a ‘who am i’.

       -q, --count
              Mostra solo i nomi di login e il numero di  utenti  loggati.  Ha
              priorità sulle altre opzioni.

       -s     Ignorata; per compatibilità con altre versioni di who.

       -i, -u, --idle
              Dopo  l’ora  di login, mostra il numero di ore e di minuti dalle
              quali l’utente è in "ozio" (idle).  ‘.’ indica  che  l’utente  è
              stato attivo nell’ultimo minuto.  ‘old’ indica che l’utente è in
              idle da più di 24 ore.

       -H, --heading
              Mostra una riga di intestazione per le colonne.

       -w, -T, --mesg, --message, --writable
              Analoghe a -s, inoltre stampa una  carattere  dopo  il  nome  di
              login che indica lo stato dei messaggi dell’utente:

              +      sono permessi i messaggi write

              -      non sono permessi i messaggi write

              ?      non riesce a trovare il dispositivo del terminale

       --help Mostra  nello  standard  output un messaggio d’aiuto ed esce con
              successo.

       --version
              Mostra nello standard output informazioni sulla versione ed esce
              con successo.