Provided by: manpages-it_0.3.4-5_all bug

NOME

       fdformat - Formattazione di basso livello di un dischetto

SINTASSI

       fdformat [ -n ] dispositivo

DESCRIZIONE

       fdformat  esegue  una  formattazione  di basso livello su un dischetto.
       dispositivo è normalmente uno dei seguenti (per i lettori di dischetto,
       il  numero  primario  è  2  mentre  il  secondario  è mostrato a titolo
       d’informazione):

              /dev/fd0d360  (secondario = 4)
              /dev/fd0h1200 (secondario = 8)
              /dev/fd0D360  (secondario = 12)
              /dev/fd0H360  (secondario = 12)
              /dev/fd0D720  (secondario = 16)
              /dev/fd0H720  (secondario = 16)
              /dev/fd0h360  (secondario = 20)
              /dev/fd0h720  (secondario = 24)
              /dev/fd0H1440 (secondario = 28)

              /dev/fd1d360  (secondario = 5)
              /dev/fd1h1200 (secondario = 9)
              /dev/fd1D360  (secondario = 13)
              /dev/fd1H360  (secondario = 13)
              /dev/fd1D720  (secondario = 17)
              /dev/fd1H720  (secondario = 17)
              /dev/fd1h360  (secondario = 21)
              /dev/fd1h720  (secondario = 25)
              /dev/fd1H1440 (secondario = 29)

       I dispositivi generici  per  i  dischetti,  /dev/fd0  e  /dev/fd1,  non
       funzionano con fdformat quando viene usato un formato non standard o se
       il formato non è stato autodeterminato in precedenza. In  questo  caso,
       si usi setfdprm(8) per caricare i parametri del disco.

OPZIONI

       -n     Nessuna  verifica:  questa  opzione  disabilita  la verifica che
              viene eseguita dopo la formattazione.

VEDERE ANCHE

       fd(4), setfdprm(8), mkfs(8), emkfs(8)

AUORE

       Werner Almesberger (almesber@nessie.cs.id.ethz.ch)