Provided by: manpages-it_0.3.4-5_all bug

NOME

     talkd - server per la comunicazione con utenti remoti

SINTASSI

     talkd [-dp]

DESCRIZIONE

     Talkd è il server che avvisa un utente che qualcun altro vuole iniziare
     una conversazione con lui.  Agisce come raccoglitore di inviti,
     rispondendo alle richieste di clienti che vogliono un appuntamento per
     mantenere una conversazione.  Normalmente, un cliente, il chiamante,
     chiede un appuntamento mandando un messaggio CTL_MSG al server del tipo
     LOOK_UP (vedere 〈protocols/talkd.h〉).  Questo fa si che il server cerchi
     nella sua tabella degli appuntamenti per controllare se esiste già un
     invito del chiamante (per parlare con la persona specificata nel
     messaggio).  Se la ricerca fallisce, il chiamante spedisce un messaggio
     di ANNOUNCE che fa in modo che il server trasmetta l’avviso di chiamata
     alle porte di login del chiamato per richiedere un contatto.  Quando il
     chiamato risponde, il server locale usa l’invito registrato per avviare
     la comunicazione con l’appropriato indirizzo dell’incontro e i programmi
     del chiamante e del chiamato stabiliscono una via di comunicazione
     attraverso cui ha luogo la conversazione.

OPZIONI

     [-d] modo diagnositico; scrive numerose informazioni di log e di
     diagnostica su /var/adm/talkd.log.

     [-p] modo di registrazione pacchetti; scrive copie dei pacchetti
     malformati su /var/adm/talkd.packets.  Questo è utile per diagnosticare
     problemi di interoperabilità.

VEDERE ANCHE

     talk(1), write(1)

STORIA

     Il comando talkd è apparso in 4.3BSD.