Provided by: manpages-it_2.80-3_all bug

NOME

       readelf - Visualizza informazioni sui file ELF.

SINTASSI

       readelf [-a--all]
               [-h--file-header]
               [-l--program-headers--segments]
               [-S--section-headers--sections]
               [-e--headers]
               [-s--syms--symbols]
               [-n--notes]
               [-r--relocs]
               [-u--unwind]
               [-d--dynamic]
               [-V--version-info]
               [-A--arch-specific]
               [-D--use-dynamic]
               [-x <number>│--hex-dump=<number>]
               [-w[liaprmfFsoR]--debug-dump[=line,=info,=abbrev,=pubnames,=aranges,=macro,=frames,=frames-interp,=str,=loc,=Ranges]]
               [-I-histogram]
               [-v--version]
               [-W--wide]
               [-H--help]
               elffile...

DESCRIZIONE

       readelf visualizza informazioni su uno o più file  oggetto  in  formato
       ELF   .   Le   opzioni   controllano   quale  particolare  informazione
       visualizzare.

       elffile... sono i file oggetto da esaminare. Sono supportati i file ELF
       a 32-bit e 64-bit, e gli archivi contenenti file ELF .

       Questo programma esegue una funzione similare a quella di objdump ma va
       in maggiore dettaglio, ed esiste indipendentemente dalla libreria BFD ,
       così se c’è un bug in BFD readelf non ne risentirà.

OPZIONI

       Le  forme  lunga  e breve delle opzioni, qui mostrate come alternative,
       sono equivalenti. Deve essere data almeno un’opzione tra -v or -H .

       -a
       --all
           Equivalente   a   specificare   --file-header,   --program-headers,
           --sections,    --symbols,    --relocs,    --dynamic,    --notes   e
           --version-info.

       -h
       --file-header
           Visualizza le informazioni contenute  nell’intestazione  all’inizio
           del file ELF.

       -l
       --program-headers
       --segments
           Visualizza   le   informazioni  contenute  nelle  intestazioni  del
           segmento del file, se ne ha.

       -S
       --sections
       --section-headers
           Visualizza  le  informazioni  contenute  nelle  intestazioni  della
           sezione del file, se ne ha.

       -s
       --symbols
       --syms
           Visualizza i campi nella sezione della tabella simboli del file, se
           ne ha.

       -e
       --headers
           Visualizza tutte le intestazioni nel file. Equivalente a -h -l  -S.

       -n
       --notes
           Visualizza  i  contenuti  dei  segmenti  e/o sezioni NOTE, se ce ne
           sono.

       -r
       --relocs
           Visualizza i contenuti della sezione di rilocazione del file, se ce
           ne sono.

       -u
       --unwind
           Visualizza  i  contenuti  della  sezione  unwind del file, se ce ne
           sono.  Solo le sezioni unwind per i file IA64 ELF sono  attualmente
           supportate.

       -u
       --unwind
           Visualizza  i  contenuti  della  sezione  unwind del file, se ce ne
           sono.  Solo le sezioni unwind per i file IA64 ELF sono  attualmente
           supportate.

       -d
       --dynamic
           Visualizza  i  contenuti  della sezione dinamica del file, se ce ne
           sono.

       -V
       --version-info
           Visualizza i contenuti della sezione versione del file, se  esiste.

       -A
       --arch-specific
           Visualizza  informazioni nel file legate all’architettura, se ce ne
           sono.

       -D
       --use-dynamic
           Quando si visualizzano i simboli, questa opzione fa sì che  readelf
           usi  la  tabella simboli nella sezione dinamica del file, invece di
           quella nella sezione simboli.

       -x <number>
       --hex-dump=<number>
           Visualizza  il  contenuto  della   sezione   indicata   come   dump
           esadecimale.

       -w[liaprmfFsoR]
       --debug-dump[=line,=info,=abbrev,=pubnames,=aranges,=macro,=frames,=frames-interp,=str,=loc,=Ranges]
           Visualizza  il  contenuto  delle  sezioni  debug  nel file, se sono
           presenti.  Se una delle lettere o parole opzionali segue  l’opzione
           allora  solo  il  dump  verrà fatto solo sui dati trovati in questa
           specifica sezione.

       -I
       --histogram
           Visualizza  un   istogramma   delle   lunghezze   dell’elenco   del
           contenitore  quando  si  visualizzano  i  contenuti  delle  tabelle
           simboli.

       -v
       --version
           Visualizza il numero di versione di readelf.

       -W
       --wide
           Non interrompe l’output  delle  linee  per  farlo  stare  nelle  80
           colonne.   Per  default readelf interrompe le linee di elenco della
           sezione intestazione e segmento listing per i file ELF a 64-bit, in
           modo  che stiano nelle 80 colonne. Questa opzione fa sì che readelf
           stampi ciascuna intestazione di sezione inserendo ciascun  segmento
           su  una  linea, cosa moto più leggibile su terminale più ampi di 80
           colonne.

       -H
       --help
           Visualizza le opzioni della linea di comando capite da readelf.

VEDERE ANCHE

       objdump(1), e i campi Info per binutils.

COPYRIGHT

       Copyright (c) 1991, 1992, 1993, 1994, 1995,  1996,  1997,  1998,  1999,
       2000, 2001, 2002, 2003, 2004 Free Software Foundation, Inc.

       Permission  is  granted to copy, distribute and/or modify this document
       under the terms of the GNU Free Documentation License, Version  1.1  or
       any  later  version  published by the Free Software Foundation; with no
       Invariant Sections, with no Front-Cover Texts, and with  no  Back-Cover
       Texts.  A copy of the license is included in the section entitled ‘‘GNU
       Free Documentation License’’.