Provided by: kde-l10n-it_4.8.2-0ubuntu2_all bug

NOME

       kbookmarkmerger - Un programma per fondere un dato insieme di segnalibri nella lista dei
       segnalibri dell'utente.

SINOSSI

       kbookmarkmerger [Opzioni Qt...] [Opzioni KDE...] {directory}

DESCRIZIONE

       kbookmarkmerger è un programma per l'integrazione di una raccolta di segnalibri nella
       raccolta di segnalibri dell'utente; se l'utente non ha ancora creato segnalibri, verrà
       creato un nuovo elenco di segnalibri e la raccolta di segnalibri fornita vi verrà
       inserita. Mentre fa questo, kbookmarkmerger tiene traccia di quali file sono già stati
       integrati nelle precedenti esecuzioni, in modo che i segnalibri non vengano installati
       nella raccolta dell'utente più di una volta. Nel caso in cui KDE sia in esecuzione quando
       kbookmarkmerger viene lanciato, il sottositema di gestione dei segnalibri di KDE sarà
       informato di tutte le modifiche apportate ai segnalibri dell'utente, in modo che tutte le
       applicazioni che fanno uso di queste informazioni (cioè Konqueror) vedano le modifiche
       istantaneamente.

       L'approccio usato tradizionalmente per ottenere qualcosa di simile a questo era l'uso di
       scheletri di cartelle home confezionati con cura per la creazione degli account dei nuovi
       utenti, per fornire agli utenti una raccolta standard di segnalibri. Il problema di questo
       sistema è che una volta che l'account è stato creato, non è possibile propagare modifiche
       ai segnalibri.

       Questo meccanismo è utile agli amministratori di sistema che vogliano propagare a tutti
       gli utenti un segnalibro che fa riferimento ad un certo documento (ad esempio, note
       importanti sul sistema). Anche i distributori possono trovarlo utile, ad esempio per
       integrare i pacchetti software che forniscono con dei file di segnalibri da integrare
       mediante kbookmarkmerger nell'elenco dei segnalibri dell'utente durante l'installazione
       del pacchetto. In questo modo, la documentazione fornita con un pacchetto di software è
       facilmente e visibilmente accessibile subito dopo che il pacchetto è stato installato.

       L'unico parametro richiesto da kbookmarkmerger è il nome della directory in cui cercare i
       file dei segnalibri. Tutti i file nella directory data saranno presi in considerazione per
       l'integrazione nella configurazione dell'utente. I file nella directory fornita devono
       essere file XBEL validi.

VEDI ANCHE

       Il manuale di Konqueror[1]

ESEMPI

           dave@hal9000:~
           > kbookmarkmerger /usr/local/extra-bookmarks

       Integra tutti i file di segnalibri conservati sotto /usr/local/extra-bookmarks nell'elenco
       dei segnalibri di dave.

STANDARD

           Specifiche XBEL[2]

LIMITAZIONI

       Per determinare se un file di segnalibri è già stato integrato fra i segnalibri
       dell'utente, kbookmarkmerger controlla semplicemente il nome del file - il contenuto non è
       controllato affatto. Ciò significa che se si cambia un file di segnalibri che è già stato
       integrato, non si farà scattare una nuova integrazione.

       Inoltre tieni presente che nel caso in cui un utente modifichi un segnalibro che è stato
       integrato nella sua configurazione, il file dei segnalibri originali rimarrà invariato.

AUTORE

       Frerich Raabe raabe@kde.org

AUTORE

       Frerich Raabe <raabe@kde.org>
           Autore.

NOTE

        1. Il manuale di Konqueror
           help:/konqueror/index.html

        2. Specifiche XBEL
           http://pyxml.sourceforge.net/topics/xbel/